I film più votati dalla redazione tra quelli usciti nel 2020.

#1 – Undine – Un amore per sempre [Undine], di Christian Petzold. Con 6 voti e 1 menzione speciale

#2 – Sto pensando di finirla qui [I’m Thinking of Ending Things], di Charlie Kaufman. Con 6 voti

#3 – Malmkrog, di Cristi Puiu. Con 5 voti e 1 menzione speciale

#4 [ex aequo] – The Woman Who Ran [Domangchin yeoja], di Hong Sang-soo. Con 5 voti

#4 [ex aequo] – Pieces of a Woman, di Kornél Mundruczó. Con 5 voti

E, a seguire, le classifiche dei singoli redattori…

Marco Andronaco
Lorenzo Baldassari
Mario Blaconà
Stefano Caselli
Dario Denta
Fabio Fulfaro
Marco Grifò
Alberto Libera
Enrico B. Lo Coco
Elisabetta Orsi
Nicolò Vigna

MARCO ANDRONACO

#1 – Malmkrog, di Cristi Puiu

#2 – Days, [Rizi], di Tsai Ming-liang

#3 – All’arrembaggio [À l’abordage], di Guillaume Brac

#4 – Fireball – Messaggeri dalle stelle [Fireball: Visitors from Darker Words], di Werner Herzog e Clive Oppenheimer

#5 – The Woman Who Ran [Domangchin yeoja], di Hong Sang-soo

#6 – Moglie di una spia [Supai no tsuma], di Kiyoshi Kurosawa

#7 – Pieces of a Woman, di Kornél Mundruczó

#8 – Undine – Un amore per sempre [Undine], di Christian Petzold

#9 – Non cadrà più la neve [Sniegu juz nigdy nie bedzie], di Malgorzata Szumowska e Michal Englert

#10 – Nido di vipere [Jipuragirado jabgo sipeun jibseungdeul, conosciuto anche col titolo internazionale Beasts Clawing at Straws], di Kim Yong-hoon

MENZIONI SPECIALI: Nuevo Orden, di Michel Franco; True Mothers [Asa ga Kuru], di Naomi Kawase; Cari compagni! [Dorogie tovarishchi], di Andrey Konchalovskiy; Il processo ai Chicago 7 [The Trial of the Chicago 7], di Aaron Sorkin.

LORENZO BALDASSARI

la vie nue d'agata

#1 – Undine – Un amore per sempre [Undine], di Christian Petzold

#2 – La Vie nue, di Antoine d’Agata

#3 – The Undoing – Le verità non dette [The Undoing], di Susanne Bier [serie tv]

#4 – Hammamet, di Gianni Amelio

#4 – On the Rocks, di Sofia Coppola

#4 – Pieces of a Woman, di Kornél Mundruczó

#4 – La regina degli scacchi [The Queen’s Gambit], di Scott Frank [serie tv]

#8 – Tenet, di Christopher Nolan

#8 – Lasciali parlare [Let Them all Talk], di Steven Soderbergh

#10 – Fatale – Doppio inganno [Fatale], di Deon Taylor

MENZIONI SPECIALI

Emily in Paris, creata da Darren Star [serie tv]

MARIO BLACONÀ

#1 – Malmkrog, di Cristi Puiu

#2 – El año del descubrimiento, di Luis López Carrasco

#3 – DAU, di Ilya Khrzhanovskiy, Jekaterina Oertel

#4 – Sto pensando di finirla qui [I’m Thinking of Ending Things], di Charlie Kaufman

#5 – Il sale delle lacrime [Le Sel des larmes], di Philippe Garrel

#6 – The Woman Who Ran [Domangchin yeoja], di Hong Sang-soo

#7 – Tenet, di Christopher Nolan

#8 – Notturno, di Gianfranco Rosi

#9 – Dick Johnson è morto [Dick Johnson Is Dead], di Kirsten Johnson

#10 – La metamorfosi degli uccelli [A Metamorfose dos Pássaros], di Catarina Vasconcelos

IL GOVERNO OMBRA

In Between Dying [Sepelenmis ölümler arasinda], di Hilal Baydarov

La casa dell’amore, di Luca Ferri

Los conductos, di Camilo Restrepo

Mai raramente a volte sempre [Never Rarely Sometimes Always], di Eliza Hittman

Undine – Un amore per sempre [Undine], di Christian Petzold

Pyrale, di Roxanne Gaucherand

City Hall, di Frederick Wiseman

Lasciali parlare [Let Them All Talk], di Steven Soderbergh

Uppercase Print, di Radu Jude

STEFANO CASELLI

Top 10 senza distinzioni tra cinema, serialità e videogiochi.

#1 – The Last of Us Part II, di Naughty Dog

#2 – Devs, di Alex Garland

#3 – Sto pensando di finirla qui [I’m Thinking of Ending Things], di Charlie Kaufman

#4 – Omori, di OMOCAT

#5 – Paradise Killer, di Kaizen Game Works

#6 – Tenet, di Christopher Nolan

#7 – Pieces of a Woman, di Kornél Mundruczó

#8 – Time, di Garrett Bradley

#9 – Days, [Rizi], di Tsai Ming-liang

#10 – Non dormire nel bosco stanotte [W lesie dziś nie zaśnie nikt], di Bartosz M. Kowalski

DARIO DENTA

#1 – Malmkrog, di Cristi Puiu

#2 – DAU, di Ilya Khrzhanovskiy, Jekaterina Oertel

#3 – Indes galantes, di Philippe Béziat

#4 – Fireball – Messaggeri dalle stelle [Fireball: Visitors from Darker Words], di Werner Herzog e Clive Oppenheimer

#5 – J’ai retrouvé Christian B., di Alain Fleischer

#6 – Il naso o la cospirazione degli anticonformisti [Nos ili zagovor netakikh], di Andrej Chržanovskij

#7 – Sto pensando di finirla qui [I’m Thinking of Ending Things], di Charlie Kaufman

#8 – Pieces of a Woman, di Kornél Mundruczó

#9 – La metamorfosi degli uccelli [A Metamorfose dos Pássaros], di Catarina Vasconcelos

#10 – Quella notte a Miami… [One Night in Miami…], di Regina King

FABIO FULFARO

(ordine sparso)

Undine – Un amore per sempre [Undine], di Christian Petzold

Mank, di David Fincher

Sto pensando di finirla qui [I’m Thinking of Ending Things], di Charlie Kaufman

Un altro giro [Druk], di Thomas Vinterberg

Lasciali parlare [Let Them All Talk], di Steven Soderbergh

Malmkrog, di Cristi Puiu

MARCO GRIFÒ

#1 – The Works and Days (of Tayoko Shiojiri in the Shiotani Basin), di Anders Edström e C.W. Winter

#2 – City Hall, di Frederick Wiseman

#3 – La metamorfosi degli uccelli [A Metamorfose dos Pássaros], di Catarina Vasconcelos

#4 – In Between Dying [Sepelenmis ölümler arasinda], di Hilal Baydarov

#5 – We Are Who We Are, di Luca Guadagnino

#6 – Hopper/Welles, di Orson Welles

#7 – Conference [Konferentsiya], di Ivan I. Tverdovskij

#8 – Days, [Rizi], di Tsai Ming-liang

#9 – Love After Love [Di yi lu xiang], di Ann Hui

#10 – Guerra e pace, di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti

MENZIONI SPECIALI

Bad Roads – Le strade del Donbass [Plokhiye dorogi], di Natalija Vorožbyt

DAU, di Ilya Khrzhanovskiy, Jekaterina Oertel

Malmkrog, di Cristi Puiu

Romance Doll [Romansu dōru], di Yuki Tanada

ALBERTO LIBERA

I 10 DEL CUORE…

#1 – La metamorfosi degli uccelli [A Metamorfose dos Pássaros], di Catarina Vasconcelos

#2 – All’arrembaggio [À l’abordage], di Guillaume Brac

#3 – Guerra e pace, di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti

#4 – Fireball – Messaggeri dalle stelle [Fireball: Visitors from Darker Words], di Werner Herzog e Clive Oppenheimer

#5 – City Hall, di Frederick Wiseman

#6 – Lasciali parlare [Let Them All Talk], di Steven Soderbergh

#7 – La ballata della mucca bianca [Ghasideyeh gave sefid], di Maryam Moghadam e Behtash Sanaeeha

#8 – Bad Roads – Le strade del Donbass [Plokhiye dorogi], di Natalija Vorožbyt

#9 – Mank, di David Fincher

#10 – Les choses qu’on dit, les choses qu’on fait, di Emmanuel Mouret

… E ALTRI 10 FILM IRRINUNCIABILI

American Utopia, di Spike Lee

ApocalypsEver – Franco Maresco, di Luis Fulvo

La casa dell’amore, di Luca Ferri

Dissapatio, di Filippo Ticozzi

The Exit of the Trains [Iesirea trenurilor din gara], di Radu Jude

Il naso o la cospirazione degli anticonformisti [Nos ili zagovor netakikh], di Andrej Chržanovskij

Quella notte a Miami… [One Night in Miami…], di Regina King

Tenet, di Christopher Nolan

Uppercase Print, di Radu Jude

ENRICO B. LO COCO

#1 – Mank, di David Fincher

#2 – Lasciali parlare [Let Them All Talk], di Steven Soderbergh

#3 – Undine – Un amore per sempre [Undine], di Christian Petzold

#4 – Malmkrog, di Cristi Puiu

#5 –Quella notte a Miami… [One Night in Miami…], di Regina King

#6 – The Woman Who Ran [Domangchin yeoja], di Hong Sang-soo

#7 – Pieces of a Woman, di Kornél Mundruczó

#8 [ex aequo] – P.S Ti amo ancora [To All the Boys: P.S. I Still Love You], di Michael Fimognari

#8 [ex aequo] – Hubie Halloween, di Steven Brill

#10 – Soul, di Pete Docter

+

Una donna promettente [Promising Young Woman], di Emerald Fennell

MENZIONE UNIVERSALE: DAU, di Ilya Khrzhanovskiy, Jekaterina Oertel

ELISABETTA ORSI

(ordine sparso)

The Woman Who Ran [Domangchin yeoja], di Hong Sang-soo

Undine – Un amore per sempre [Undine], di Christian Petzold

Days, [Rizi], di Tsai Ming-liang

Moglie di una spia [Supai no tsuma], di Kiyoshi Kurosawa

Rifkin’s Festival, di Woody Allen

Sto pensando di finirla qui [I’m Thinking of Ending Things], di Charlie Kaufman

NICOLÒ VIGNA

#1 – Sto pensando di finirla qui [I’m Thinking of Ending Things], di Charlie Kaufman

#2 – Fireball – Messaggeri dalle stelle [Fireball: Visitors from Darker Words], di Werner Herzog e Clive Oppenheimer

#3 – DAU, di Ilya Khrzhanovskiy, Jekaterina Oertel

#4 – Soul, di Pete Docter

#5 – Tenet, di Christopher Nolan

#6 – On the Rocks, di Sofia Coppola

#7 – The Woman Who Ran [Domangchin yeoja], di Hong Sang-soo

#8 – Undine – Un amore per sempre [Undine], di Christian Petzold

#9 – L’uomo invisibile [The Invisible Man], di Leigh Whannell

#10 – Lacci, di Daniele Luchetti

MENZIONI SPECIALI – FUORI FORMATO

La Vie nue, di Antoine d’Agata

Avant l’effondrement du mont Blanc, di Jacques Perconte