Cinema e paradossi temporali. Alcune riflessioni

  di   Nicolò Vigna