LO SPECCHIO SCURO


ATTUALITÀ

Lezioni di storia

di Alberto Libera

Editoriale del 23/05/2018


SPECIALI

Nachlass – Pièces sans personnes: il corpo tecnologizzato tra performance e arte teatrale

di Martina Mele

Nachlass – Pièces sans personnes è una installazione dei Rimini Protokoll […]


SPECIALI

Dentro la catastrofe: gli spazi post-apocalittici nel videogioco

di Stefano Caselli

Nuove, infinite spazialità nell’immaginario videoludico (…)


ATTUALITÀ

Elle

di Fabio Fulfaro

In Elle, la figura di Michèle Leblanc, impreziosita dalla interpretazione portentosa di Isabelle Huppert, è la summa di tutti i personaggi femminili di Verhoeven […]


INVISIBILI

We Are the Flesh

di Henri de Corinth

We Are the Flesh del messicano Emiliano Rocha Minter fa collassare cinema narrativo e performance filmata […]


INVISIBILI

Jeannette, l’enfance de Jeanne d’Arc

di Alessandro Cappabianca

Nell’ultimo film di Dumont, il mistero dell’infanzia si intreccia col mistero del silenzio di Dio […]


INVISIBILI

Raccontare l’indagine: intervista ad Ilaria Pezone

di Martina Mele

«Vedo quindi nella prossimità e nel cinema di prossimità una possibilità implicita nell’atto stesso del filmare attraverso strumenti video digitali.» […]


INVISIBILI

Guilty of Romance

di Stefano Caselli

Seguendo l’esempio delle varie scissioni in ambito cinematografico Guilty of Romance si riempie, a livello iconografico, di superfici riflettenti e di persone riflesse. […]


SPECIALI

2000-2009: Le classifiche della Redazione

di La Redazione

I film preferiti dalla redazione de Lo Specchio Scuro, nel decennio 2000-2009.


INVISIBILI

Woodshock

di Marco Grifò

La sfida del film delle sorelle Mulleavy, in Woodshock, è quello di proporre lo stream of consciousness come meccanismo di mise en scène […]


ATTUALITÀ

Collateral

di Alberto Libera

Spazi e fantasmi nell’era digitale […]


CLASSICI

Blood Simple – Sangue facile

di Nicolò Vigna

L’opera d’esordio di Joel e Ethan Coen: un noir notturno e citazionista […]


ATTUALITÀ

Happy End

di Stefano Caselli

Con la sua ultima opera, Michael Haneke affronta temi a lui cari come la ri-mediazione dello sguardo, tra cinema e nuove tecnologie […]


SPECIALI

Questi fiori malati. Il cinema di Pedro Costa, di Michel Guarnieri

di Nicolò Vigna

La prima monografia italiana su Pedro Costa. […]


ATTUALITÀ

Il filo nascosto

di Alberto Libera

L’ultimo capolavoro di Paul Thomas Anderson […]


SPECIALI

Postmoderno e cinema. Nuove prospettive d’analisi, di Luca Malavasi

di Alberto Libera

Capire il postmoderno per cominciare a riflettere sull’oggi. […]


SPECIALI

Westworld – Dove tutto è concesso (S01)

di Enrico B. Lo Coco

Un’unica origine verso la fine […]


ATTUALITÀ

Chiamami col tuo nome

di Fabio Fulfaro

Chiamami col tuo nome è il punto di perfetto equilibrio tra le derive decadenti di Io sono l’amore e gli interni/esterni introspettivi di A Bigger Splash […]


ATTUALITÀ

Blade Runner 2049

di Nicolò Vigna

È attraverso la questione della memoria, del ricordo, del tempo perduto o mai vissuto che sembra strutturarsi il nuovo film di Villeneuve […]


CLASSICI

I predatori dell’arca perduta

di Alberto Libera

Raiders of the Lost Ark è il risultato di un doppio binario concettuale il cui esito è la riconfigurazione dell’immaginario attraverso la tensione del movimento […]


INVISIBILI

Kaili Blues

di Andrea Termini

Kaili Blues guarda alla dimensione del sogno e ad un modello di realismo magico intimista ancorato alle memorie ancestrali del retroterra cinese. […]


ATTUALITÀ

L’amant double

di Fabio Fulfaro

L’ultimo film di François Ozon, un approfondimento delle teorie sulla identità sessuale e sulla percezione del sé […]


ATTUALITÀ

The Killing of a Sacred Deer

di Henri de Corinth

L’orrore in The Killing of a Sacred Deer di Yorgos Lanthimos è in bilico tra due estremi, modernità e antichità, e tra soprannaturale e scientifico […]


ATTUALITÀ

Antiporno

di Stefano Caselli

Vera e propria opera-summa all’interno della filmografia di Sono, Antiporno si pone in qualità di riflessione sociale e di speculazione immaginale […]


ATTUALITÀ

Madre!

di Lorenzo Baldassari

L’ultimo, controverso film di Darren Aronofsky si pone a metà strada tra l’allegoria biblica e quella ambientale. […]


CLASSICI

Satantango

di Nicolò Vigna

Tratto dal romanzo di László Krasznahorkai, il capolavoro del cineasta ungherese Béla Tarr rappresenta una delle massime riflessioni cinematografiche sul tempo e lo spazio […]


SPECIALI

Torino Film Festival 35. Appunti di visioni

di Nicolò Vigna

Il nostro focus sull’ultima edizione del Torino Film Festival. […]


ATTUALITÀ

Antiviral

di Stefano Caselli

Opera prima del figlio del celebre regista canadese, Antiviral ha più di qualche affinità col corpus di opere cronenberghiano […]


INVISIBILI

Laissez bronzer les cadavres

di Andreina Di Sanzo

Il nuovo “abbagliante” film di Hélène Cattet e Bruno Forzani. […]


INVISIBILI

I cormorani: intervista al regista Fabio Bobbio

di Martina Mele

La nostra intervista al regista de ‘I cormorani’ […]


ATTUALITÀ

It Comes at Night

di Stefano Caselli

La realtà viene scossa dall’immaginazione, la veglia sprofonda nell’incubo, l’interno si fa esterno […]


INVISIBILI

Les garçons sauvages

di Nicolò Vigna

Il primo lungometraggio del regista francese Bertrand Mandico è un film fuori dal tempo. […]


CLASSICI

Il seme della follia

di Nicolò Vigna

L’opera che porta alle estreme conseguenze le indagini carpenteriane sulla rarefazione del reale […]


CLASSICI

Christine – La macchina infernale

di Marco Grifò

Christine – La macchina infernale, come altri film dello statunitense John Carpenter, rappresenta una sfida alla narrazione classica […]


SPECIALI

The Wire

di Alberto Libera

«The greatest show in the history of television.» […]


ATTUALITÀ

Irréversible

di Fabio Fulfaro

Viaggio nel cinema «eretico» di Gaspar Noé attraverso il suo film più controverso […]


ATTUALITÀ

Spring Breakers – Una vacanza da sballo

di Nicolò Vigna

Spring Breakers, di Harmony Korine, è un’opera di difficile collocazione, sfuggente e contraddittoria


ATTUALITÀ

Split

di Fabio Fulfaro

Vedere un pezzo di sé nell’altro significa indossarne per un istante l’abito per scoprirlo assimilabile a sé […]


DIMENTICATI

I misteri di Shanghai

di Lo­ren­zo Bal­das­sa­ri

Aderendo a un’idea di cinema come arte irrealistica, con I misteri di Shanghai Sternberg esibisce polemicamente contro Hollywood il carattere artificiale, moderno, del proprio universo filmico[…]


SPECIALI

Close-Up: I fantasmi dell’era digitale

di La Redazione

Il nostro speciale sui Fantasmi del cinema e dell’immagine, nell’era del digitale […]


INDICE DEGLI ARTICOLI

Per visualizzare l’elenco di tutti gli articoli presenti su Lo Specchio Scuro, clicca al seguente link. […]